#04 Cosa fare PRIMA di iniziare a scrivere

“Se puoi descrivere il problema meglio del tuo cliente, lui supporrà automaticamente che hai anche la soluzione”

Jay Abraham

Scrivere per vendere ha MOLTO a che fare con lo scegliere bene a CHI ti rivolgi e con l’usare il SUO stesso linguaggio

In questo quarto episodio del Podcast scoprirai:

  • Perché PRIMA di iniziare a scrivere devi conoscere alla perfezione i tuoi clienti (o i clienti dei tuoi clienti)
  • Come creare messaggi ultra-persuasivi “rubando” dalle persone a cui ti rivolgi
  • I 2 modi più facili ed economici per ottenere le informazioni che vuoi sul tuo target
  • Il rischio fondamentale del voler vendere tutto a tutti

#04 COSA FARE PRIMA DI INIZIARE A SCRIVERE

La dura verità del marketing è che non vendi né un prodotto, né un servizio.

In qualunque settore ti trovi e qualunque tipo di attività hai, ciò che vendi davvero ai tuoi clienti è

UNA VERSIONE MIGLIORE DI LORO STESSI.

Quando sarai in grado di creare di fare questo, le vendite saliranno automaticamente.

Ma non è facile.

Solo in pochi in realtà sono in grado di farlo.

 

Per quale motivo?

Lo studio.

 

Dietro un grande messaggio persuasivo infatti c’è sempre un grande lavoro di ricerca.

Ricerca di mercato e, soprattutto, ricerca dei messaggi.

E i migliori messaggi vengono dalle frasi effettivamente usate dalle persone a cui ti rivolgi. La fortuna è che grazie a internet oggi puoi avere tutte le informazioni che vuoi in maniera facile, veloce ed economica.

Fino a pochi anni fa le ricerche di mercato erano una cosa costosissima riservata solo alle grosse aziende.

Oggi invece, tramite il contatto diretto (tramite email e social, ad esempio) o studiando i quesiti di cui la gente riempie la rete (Yahoo Answers, Google, Quora ecc.) puoi andare a vedere cosa effettivamente la gente cerca, in relazione al tuo mercato.

Questa è la magia che ti permetterà di scrivere messaggi efficaci e decisamente OLTRE i maldestri tentativi dei tuoi concorrenti (quelli che non conoscono il copy persuasivo).

 

In secondo luogo, restringi il TARGET a cui ti rivolgi.

I tuoi messaggi si devono concentrare sul 20%, massimo il 25% dei tuoi clienti potenziali.

Dopo aver individuato quali sono le categorie principali a cui ti rivolgi, quindi, seleziona il segmento di mercato che PIU’ gioverà dal tuo prodotto/servizio e più probabilmente sarà disposto a parlarne bene ad altri.

Evita invece gli addetti ai lavori del tuo settore, e anche la larga parte del tuo target che invece, la maggior parte delle volte, ti rompe semplicemente le scatole (magari pagandoti pure poco e in ritardo).

Quindi meno tattica, e più strategia.

 

 

2 thoughts on “#04 Cosa fare PRIMA di iniziare a scrivere”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 12 =